Rondineto

PINOT GRIGIO

Uvaggio
Pinot Grigio, proveniente da vigneti di proprietà
Sistema di Allevamento
Cortina semplice
Zona di Produzione
Vigneti esposti a sud/sud-ovest nel comune di Morro d’Oro nella provincia di Teramo ad altitudine media di 250 mt. s.l.m. Terreno calcareo-argilloso
Epoca di Raccolta
Seconda metà di agosto
Vinificazione
Alla pigiatura soffice e alla svinatura, fa seguito la fermentazione a temperatura controllata (17°C) per circa 1Ogg. Il vino riposa in serbatoi di acciaio inox a temperatura controllata per essere poi travasato ed imbottigliato; segue breve affinamento in bottiglia
Caratteristiche organolettiche
Il colore è giallo paglierino dai riflessi dorati. Al naso risulta gradevolmente fruttato (mela golden) con piacevoli note agrumate e un accenno speziato. Al gusto è fresco, di piacevole beva, giusta mente morbido. Finale pulito, lungo con giusta mineralità e dai ritorni agrumati
Abbinamento
Piatti di pesce (antipasti, primi e secondi piatti a base di pesce). Risotti alle erbe e carni bianche. È servito anche come aperitivo
Contenuto alcolico
12,5%
Temperatura di servizio
8 – 10 °C
Formati Disponibili
Lt. 0,75 – Lt. 1,5 (solo su richiesta)

Il commento dell’enologo
È un vitigno originatosi da una mutazione genetica del Pinot Nero. E’ da molti anni uno dei vini più apprezzati della produzione italiana. Un successo che ne ha permesso l’impianto in molte regioni d’Italia con risultati apprezzabili anche in Abruzzo