Rondineto

CERASUOLO D'ABRUZZO DOC

Uvaggio
Montepulciano, proveniente da vigneti di proprietà
Sistema di Allevamento
Cortina semplice
Zona di Produzione
Vigneti esposti a sud/sud-est nei comuni di Morro d’Oro e Notaresco nella provincia di Teramo ad altitudine media di 300 mt. s.l.m. Terreno argilloso leggermente basico
Epoca di Raccolta
Prima decade di ottobre
Vinificazione
Alla pigiatura soffice, segue la macerazione a freddo per circa 24 ore a 10°C. Dopo la pressatura soffice, il mosto viene lasciato a decantare per 36 ore, prima di essere travasato e messo a fermentare alla temperatura di 18°C. Il
vino, dopo un paio di mesi di conservazione sulle fecce fini, viene travasato per poi essere imbottigliato; segue affinamento in bottiglia
Caratteristiche organolettiche
Il colore è rosa ciliegia vivo. Al naso presenta profumi eleganti di frutta rossa fresca (lampone, fragoline di bosco, melograno, ciliegia,) e sottili sfumature floreali, in un sottofondo delicatamente speziato. Al palato si presenta consistente, dotato di una bella freschezza, sapido e persistente; nel finale di bocca presenta tannini fini e setosi, con chiusura minerale e retrogusto gradevolmente mandorlato
Abbinamento
Ideale con zuppe di pesce, pesce alla griglia, spaghetti al pomodoro e basilico, salumi delicati (non molto grassi), carni bianche arrosto e formaggi di media stagionatura. Si abbina bene a piatti a base di cumino o comunque speziati, grazie ad una buona acidità e ai soffici tannini. Gradevole come aperitivo
Contenuto alcolico
12,5%
Temperatura di servizio
10 – 12 °c
Formati Disponibili
Lt. 0,75 – Lt. 1,5 (solo su richiesta)

Il commento dell’enologo
Vino molto versatile e abbinabile a numerosi piatti. Il Cerasuolo d’Abruzzo è il più corposo e tra i più complessi rosati d’Italia